Da La Voce delle Valli

San Pellegrino il test sierologico coinvolge anche la squadra di calcio del paese. Grazie alla collaborazione con il Comune di San Pellegrino Terme, atleti, allenatori, dirigenti e personale dell’Unione Sportiva Dilettantistica Calcio San Pellegrino – dai pulcini alla prima squadra (oltre 200 ragazzi) – potranno, su base volontaria, sottoporsi al test sierologico gratuito.

Si tratta, ovviamente, dello stesso dedicato ai residenti del paese e avviato il 23 ottobre nell’ambito di una ricerca scientifica di sieroprevalenza dell’Università degli Studi di Milano – Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche “Luigi Sacco”.

“Diamo un’opportunità alle squadre di fare questo test – spiega Stefano Tassis, direttore sportivo dell’USD Calcio San Pellegrino Terme -. Credo ci darà un risultato importante per il prosieguo dei nostri allenamenti individuali per il settore giovanile, come permesso dalle ultime misure anti-Covid, e sarà anche utile per capire effettivamente come si muove il virus all’interno dello sport. Ringrazio il Comune per questa preziosa collaborazione”.