La nostra società – insieme a San Giovanni Bianco, Zognese, Brembillese, Fratelli Calvi e Valserina – contesta il nuovo protocollo varato, il 10 agosto, dalla Lega Nazionale Dilettanti per la ripresa del calcio dilettantistico e giovanile in previsione della ripartenza delle competizioni sportive (Tornei e Campionati), finalizzato al contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Regole inapplicabili, per questo motivo non parteciperemo ai tornei del settore giovanile.

Di seguito, la lettera firmata dai presidenti delle sei società.