“L’AVVERSARIO PIU’ DIFFICILE , MA UNITI VINCEREMO ANCHE QUESTA PARTITA”.

Buongiorno ragazzi come state? E i vostri genitori?Abbiamo già giocato tante partite in questa stagione ma questa si è rivelata la sfida più difficile perché stiamo affrontando un avversario molto imprevedibile, che si sposta molto rapidamente sul fronte d’attacco con un dribbling ubriacante e che nessuno ha mai sconfitto prima…Forse una squadra dall’altra parte del mondo.

I giornali e le televisioni parlavano di questa sfida come difficilissima ma noi siamo entrati in campo pensando di vincerla facile, come facciamo spesso affrontando l’avversario con superficialità e, durante il primo tempo, siamo stati messi alle corde dalla velocità e potenza di questo avversario che neanche le mosse e le svariate urla del mister sono riuscite ad arginare.

Ci siamo difesi così, ognuno facendo il minimo indispensabile e pensando di fare bella figura personalmente senza pensare di dare una mano al compagno, così come il mister sempre ci chiede.
Finalmente siamo riusciti, con sacrificio e notevoli difficoltà, ad arrivare alla fine del primo tempo e a chiuderci nel nostro spogliatoio (la nostra casa) dove il mister ci ha dato una svegliata e imposto una sola regola da mettere in campo per cercare di andare a vincere la partita: #IORESTOACASA.

Siamo rientrati #UNITIMALONTANI e abbiamo iniziato a mettere in campo la regola del mister facendo indietreggiare l’avversario e prendendo possesso del centrocampo facendo girare la palla in modo veloce e preciso partecipando tutti all’azione per poi sferrare l’attacco decisivo.
L’avversario ha iniziato a soffrire la nostra forza, spendendo energie, correndo tanto e a vuoto, costretto sulla difensiva da una vera azione di una squadra unita che si perfeziona con un magnifico gol segnato dal nostro compagno appena subentrato dalla panchina #NESSUNOINCONTRINESSUNO…….. GRANDISSIMI!!!!!!!

Adesso siamo quasi a fine partita, ma come ci ha detto più volte il mister sono questi i momenti più importanti della gara e dobbiamo fare un ultimo sforzo applicando ancora con più energia la regola del mister #IORESTOACASA per poter VINCERE ….!!!!!!!!!!!!
E VINCEREMO PERCHE’ NOI SIAMO IL SANPE!!!!!

Solo li festeggeremo come mai abbiamo fatto e torneremo nello spogliatoio urlando e gridando, perché uniti come una grande squadra avremo battuto l’avversario più difficile; finalmente potremo abbracciare il mister che con le sue mosse ci ha rimesso in campo per la VITTORIA.

Un ringraziamento importante andrà allora fatto anche ai vostri genitori che vi hanno incitato e sostenuto in questa dura partita perché avranno capito il vero valore del gioco e dell’essere squadra.
Grazie a quanti di loro sono stati con voi tornando a vivere l’ambiente familiare come da tempo non si faceva, grazie a chi ha continuato a lavorare per consentire a questo paese di rimanere forte ,e grazie soprattutto a quanti, e lo sappiamo che ci sono, stanno tuttora in prima linea con estrema fatica per VINCERE questa dura guerra.

Non abbiamo nulla di ufficiale ma questa stagione crediamo proprio si sia conclusa qui, ma nulla di preoccupante perché la voglia che abbiamo di tornare a giocare la metteremo tutta nella prossima stagione, presentandoci negli spogliatoi più forti di prima e con un arma in più #STAREINSIEME.

Noi dirigenti stiamo comunque occupando il tempo a disposizione per organizzare la prossima stagione tra videoconferenze, comunicati, bilanci etc e stiamo proseguendo nei colloqui con l’Amministrazione Comunale per riuscire a ripartire con un campo nuovo bellissimo (anche se il periodo non è dei migliori). In ultimo vi invieremo in questi giorni, in una forma un po’ insolita, il solito questionario di preiscrizione per la prossima stagione, dove vi verranno richieste alcune info e dove avrete la possibilità di scrivere anche qualche nota o qualche suggerimento e preferenza.Non è vincolante poi ai fini della vera e propria iscrizione, che avverrà tra qualche mese, ma è per noi molto importante in sede di pianificazione delle squadre e nella scelta degli allenatori.

Ci attendono mesi difficili dal punto di vista economico ed organizzativo: non abbiamo ancora la sicurezza di alcuni sponsor, non sappiamo ancora se avremo la possibilità di fare la Festa dello Sport, che per la nostra gestione è di particolare importanza, ma quello che sappiamo è che vogliamo ripartire da dove ci siamo lasciati con gli stessi servizi con squadre nuove, magari anche con allenatori diversi, ma con una voglia incredibile di ritrovarci assieme a lavorare per la grande passione che ci accomuna e che ci unisce soprattutto nelle difficoltà.

Vi terremo naturalmente aggiornati sugli sviluppi organizzativi dei vari tornei previsti.

Le squadre che abbiamo confermato per la prossima stagione sono:

PROMOZIONE
JUNIORES REGIONALE B FIGC
ALLIEVI “A” 2004 FIGC
ALLIEVI “B” 2005 FIGC
GIOVANISSIMI “A” 2006 FIGC
GIOVANISSIMI “B” 2007 FIGC
ESORDIENTI “A” A 9 GIOCATORI 2008 FIGC
ESORDIENTI “B” A 11 GIOCATORI 2009 CSI
PULCINI “A” A 7 GIOCATORI 2010 FIGC
PULCINI “B” A 7 GIOCATORI 2010 FIGC
PULCINI “C” A 7 GIOCATORI 2011 FIGC
PULCINI “D” A 7 GIOCATORI 2012 CSI
SCUOLA CALCIO DAVIDE ASTORI 2013-2014

Da parte della Dirigenza e dagli allenatori vi auguriamo una buona e Santa Pasqua sperando di ritrovarci prima possibile e con ancora più entusiasmo di sempre. #SANPETIAMO